Calcio Estero, Ligue 1

Ligue 1: Icardi e Mbappè travolgono l’Om. L’Amiens brilla

giorni europea decisamente amara, non meno emozionante è stata la seconda metà di weekend aperta da uno scoppiettante Rennes – Tolosa. Desiderosi di cancellare la sconfitta rimediata in Europea league contro i rumeni del Cluj, ma soprattutto vogliosi di tornare a vincere in campionato dopo ben due mesi, il team padrone di casa parte subito forte tanto che dopo soli 3’ Niang firma il momentaneo 1-0. La reazione della formazione ospite non arriva ed il team bretone ne approfitta tanto che al 6’ si porta sul 2-0 grazie alla reti di Hunou, il Tolosa non ci sta ed al 41’ accorcia le distante con Dossevi, spedendo cosi la prima frazione di gioco agli archivi.

Nella ripresa il copione non cambia e quando tutto lascia pensare che il match sia ormai chiuso,all’84’ Gardel firma il momentaneo 2-2,ma in pieno recupero il Rennes con Gboho trova il colpo del definitivo 3-2, che consente al team bretone di toccare quota 11 punti, riscattarsi da un periodo decisamente nero, ma soprattutto tornare a correre per l’Europa. Non meno spettacolare la gara tra Saint’Etienne ed Amiens, dopo un primo tempo giocato alla pari, al 45’ Khazr firma il momentaneo 1-0 in favore del team padrone di casa, la formazione ospite non ci sta ed al 68’ pareggia i conti con Mendoza. Il ritmo gara sale e cosi anche l’intensità portata dall’Amiens, che al 76’ passa in vantaggio con Akolo, ma soli 4 minuti più tardi un autorete di Dibassy consente al Saint’Etienne di chiudere il match sul definitivo 2-2 e conquistare il quarto punto in due partite.

A chiudere il quadro del weekend è il big match tra il PSG campione in carica, che al Parco dei Principi riceve la vista del Marsiglia 9 volte campione, ed a caccia di punti pesanti per agganciare la zona Champions. Sulla carta le premesse per assistere ad un grande match sembravano esserci tutte, ma in campo la storia è stata ben diversa, il PSG parte subito forte tanto che al 10’ passa in vantaggio con Icardi, 16 minuti più tardi l’ex Inter firma il 2-0 e la prima doppietta francese della sua carriera. Il Marsiglia non reagisce, ed il team parigino ne approfitta tanto che al 32’ Mbappè firma il 3-0, al 44’ è nuovamente il turno del campione del Mondo, che autografa il definitivo 4-0 con cui spedisce il match agli archivi ed il PSG in vetta con ben 27 punti.

Previous ArticleNext Article